Cecina saporita

Cecina saporita

Ingredienti 

200 g farina ceci
600 g acqua
olio q.b.
un mazzetto di cipollotti (vanno benissimo anche porri o cipolla,  o la sua parte verde, oppure aglio fresco)
1 cucchiaio di shio-koji di orzo
50 g di succo fermentato di cipolla o altra verdura oppure salamoia 
erbe aromatiche a piacere (rosmarino, erba cipollina)
1/2 cucchiaino di paprica dolce

Procedimento

Pesate la farina e disponetela in una ciotola capiente, coprite con l’acqua tiepida. Mescolate con una frusta e lasciate riposare a temperatura ambiente per 12 ore circa. Questo tempo di riposo è fondamentale sia per il sapore, che per la consistenza, ma soprattutto per rendere la cecina più digeribile.
Al momento della preparazione fate soffriggere per qualche minuto i cipollotti, tagliati precedentemente a fettine sottili. Tritate le erbe aromatiche e aggiungetele alla pastella insieme ai cipollotti soffritti e ad un filo di olio. Aggiungete lo shio-koji, la paprika, il succo fermentato, mescolate bene e disponete il tutto in una teglia ricoperta da carta-forno che avrete spennellato di olio extra vergine di oliva. Il composto dovrà essere alto circa 1 cm. Fate cuocere in forno caldo per circa 30 minuti a 180 °C o finché il composto non risulterà compatto e ben rosolato in superficie.
La cecina sarà pronta quando si sarà formata una crosticina sopra. Per renderla più croccante infornatela una seconda volta, dopo che si sarà raffreddata, per altri 5 minuti a forno caldo. Servite la farinata tiepida. Potete conservarla in frigo per 4-5 giorni, riscaldandola un momento prima di servirla.

Giulia Pieri

Related Posts

Melanzane all’UmOri

Melanzane all’UmOri

I Noodles di Giulia

I Noodles di Giulia

ASPARAGI ARROSTITI

ASPARAGI ARROSTITI

ROSOLACCIO MARINATO

ROSOLACCIO MARINATO